domenica 14 giugno 2015

Patties di merluzzo per "quanti modi di fare e rifare"


A parte che io sono pazza di Jamie Oliver .... ed sempre bellissimo fare le sue ricette .....
questi Patties di merluzzo li facciamo con gli amici dei Quanti 
e questo mese siamo da Fabipasticcio
e qui trovate la sua ricetta originale con tutte le indicazioni per chi volesse farla senza
senza glutine ....senza lattosio ....senza proteine del latte
io sono sempre ammirata da chi riesce a cucinare cose così senza....

e tovate anche le indicazioni per la anche la Food Revolution...
 la facciamo tuttiigiorni no :-)


Ingredienti
200 g di pane raffermo (il mio era davvero raffermo per cui bagnato in acqua e strizzato)
2 uova grandi 
2 cucchiaini di aneto essiccato
2 cucchiaini di menta, prezzemolo, erbacipollina, basilico rosmarino..... ( freschi dal mio orto)
700 g di filetto di merluzzo fresco, spinato...spinato bene 
pangrattato 
sale
olio extravergine d'oliva all'aneto ed erbette 

Salsa alle aromatiche
250 g di quark magro
1 cucchiaino di aneto essiccato 2 cucchiaini, menta, prezzemolo, erbacipollina, basilico rosmarino....
2 cucchiaini di succo di limone 
sale


mi manca l'aneto fresco nell'orto ...devo provvedere ...
prima di tutto si prepari l'olio profumato ...
magari la sera prima
basta aggiungere le erbe fresche secche all'olio e chiudere in un barattolo ermetico...
Lasciar riposare almeno una notte, al buio.


Non avendo un robot da cucina
..ho tritato i filetti di merluzzo, ben spinati (attenzione alle spine nascoste!) e ben sciacquati.
insieme a tutti gli altri ingredienti...
ottenendo un impasto come quello delle polpette...
In un piatto ho versato del pangrattato 
Con le mani inumidite in acqua fredda, dal composto ho prelevato delle piccole porzioni e ne ho fatto delle palline. Le palline le ho poi schiacciate e passate nel pangrattatto.
Ho ricoperto la leccarda da forno con un foglio di carta da forno.
Ho accesso il forno a 200°, per riscaldarlo.


Mano a mano che formavo i patties, li ho sistemati sulla leccarda, ricoperta di carta da forno.
e spennellato con l'olio extravergine di oliva all'aneto.
infornato in forno caldo, per 20-25 minuti circa 
Dopo 10 minuti abbondanti, ho aperto il forno e ho voltato le patties dall'altro lato.
 Ho spennellato le patties sempre con l'olio alle aromatiche.
Mentre le patties finivano di cuocere, ho preparato la salsa versando il quark in una ciotolina piccola, nella quale ho aggiunto le erette tritate ed il succo di limone
e decorato con erba cipollina....
Le patties sono cotte quando sono perfettamente dorate.
Come suggerisce Fabipasticcio uesto tipo di cottura permette di ottenere una croccantezza simile a quella del prodotto fritto, saporita, invitante, ma più sana...
..ed a me e` piaciuta assai ...


Finiti in un battibaleno...i miei figli dicono che non dobbiamo più` comprare i bastoncini di pesce ....
l'olio alle aromatiche era abbondante ed e` finito sulla pizza della sera dopo.....spettacolare ...

per il prossimo mese vi aspetto per fare i sofficini :-)

domenica 7 giugno 2015

Lumaconi al forno


Che domenica sarebbe senza .....pasta al forno 


premetto che non prendo soldi, prodotti o nient'altro per dire che questa qui sopra e` la pasta italiana più` buona che si trova anche all'estero... mia personale opinione senza scopo di lucro ....
 Per cucinarla una domenica mattina basta bollirla in acqua salata 8 dei tredici minuti consigliati... 
scolarla e riempirla con 

500g di macinato magro 
200 g di quel formaggio Phila... magari anch'esso magro
3 tuorli 
parmigiano a pezzetti
generosa manciata di prezzemolo ed erba cipollina ...
sale pepe...
ripassiamo il ripieno in padella antiaderende ...lasciamo intiepidire
ed aggiungiamo una mozzarella a pezzetti...
ed un paio di mestoli di salsa di pomodoro...

per la salsa a noi piace semplice 
...mezza cipolla a cubetti appassita in
un goccio d'acqua 
passata di pomodoro...magari quella di mamma`...
sale origano..pepe... pochi minuti...



stendiamo la meta` del sugo sul fondo di una pirofila ...sistemiamo il lumaconi sbollentati e riempiti in bell'ordine 
completiamo con qualche altro cucchiaio di sugo e volendo parmigiano...
bastano 20 minuti un forno e...


una insalata coriacea dell'or per rinfrescar la tavola...

domenica 31 maggio 2015

Crostata di fragole ......non la solita torta di compleanno


Si festeggia qui si si festeggia sempre.....
che dolce faccio di domenica mattina all'ultimo minuto e che sia superspettacolare...

Crostata di Fragole 
la parte di sotto e` una frolla impasta pochissimo solo con la punta delle dita per mescolare gli ingredienti
...e` importante non impastarla per non creare le maglie di glutine ed e` fatta con 

FROLLA
300g di farina 
3 rossi di uovo,
100g di zucchero, 
un pizzico di sale, 
100g di burro e 
due cucchiai abbondanti di strutto.
 da amalgamare insieme senza impastare lasciare riposare 30 minuti in frigo nella pellicola 
...stendere sottile io lo faccio direttamente su carta forno e poi metto in teglia  bucando con la forchetta per non far alzare bolle ...
viene un disco di frolla friabilissimo 

CREMA
mezzo litro di latte scremato, 
un uovo intero,
due cucchiai di amido di mais, 
due cucchiai di zucchero semolato, 
una bacca di vaniglia incisa per far uscire i semi,
 un cucchiaino di cardamomo in polvere... 
cotta a fuoco lento in un pentolino girando continuamente finche` non prende consistenza....

poi basta avere un bel piatto da portata e montare la crostata
e fragole ci piacciono al naturale...senza la gelatina


completano un po di verde ed un caffe`...quello giusto


....una di quelle crostate che si sciolgono letteralmente in bocca...


.....haime` sono rimaste solo le ...briciole...



........manco quelle ;-)