sabato 14 maggio 2016

Panzarotti



Mamma che voglia che avevo...
servono
una decina di patate medie farinose ed a pasta gialla  
due uova 
sale 
pepe
prezzemolo 
un fiordilatte tagliato a tocchetti
pangrattato
olio d'oliva per friggere

cominciamo con bollire e schiacciare le patate con lo schiacciapatate ....
 impastiamo con un uovo intero ed un tuorlo ...
sale, pepe ed abbondante prezzemolo tritato .....
ricaviamo ogni panzarotto riempendo il palmo ella mano di impasto e affusolando le estremità... 
ed avendo ben nascosto nel centro un tocchetto di fiordalatte.
Passiamo i panzarotti nell'albume rimasto leggermente sbattuto e poi nel pangrattato



meglio prepararli un paio d'ore in anticipo cosi` non si aprono quando li friggiamo in poco olio di oliva ...
dorando tutti i lati 


e non chiamateli crocche` sono Panzarotti .....

domenica 10 aprile 2016

Tagliatelle di acqua semola e farina ....prove tecniche di pasta fatta in casa


cosa c'e`di più` buono di un bel piatto di tagliatelle alla domenica a pranzo ^_^


ho impastato 400grammi di questa farina pronta per fare la pasta che non e` altro che una miscela al 50% di semola di grano duro 
50% farina 00
con 200 ml di acqua tiepida 
.......
ho tirato la sfoglia con la nonnapapera 

e tagliato le tagliatelle con la mia rotella ...cimelio della nonna Erda ...bisnonna.. 
che ne ha vista di pasta in vita sua 


 ho capito che ...e` meglio passare e ripassare la sfoglia piegandola più` volte e  cercando di avere i bordi diritti ...che la semola deve essere fine ...andro` alla ricerca di semola rivaccinata sarda ...


intanto queste tagliatelle sembrano presentabili e.... 
le ho condite con un sugo bolognese ai funghi...facilissimo e fatto senza oli aggiunti 
che qua stiamo sempre a dieta :P
basta rosolare macinato magro con cipolla, carota, sedano e funghi a tocchetti... 
sfumiamo con un goccio di vino ed aggiungiamo cubetti di pomodoro salvia, sale e pepe.


...qui da metano apprezzato molto 


lunedì 4 aprile 2016

Crostata con le ultime mele del bosco di sopra casa nostra



per la frolla 

300g di farina, 
2 uova, 
100g di burro a temperatura ambiente, 
100g di zucchero 
e la scorza grattuggiata di mezzo limone...
da lavorare con la punta delle dita ...raffreddare in frigo avvolto in pellicola una mezzora ....

la frolla la stendo direttamente in teglia con i palmi delle mani 
grin emoticon
da farcire con mele a fette ed uva sultanina ammorbidita in un goccio di amaretto... 
completare con una spolverata di zucchero di canna ...cottura 180 gradi per 25-30 minuti ...



heart emoticon